Novità


10-07-2018

Bando selezione autisti scuolabus


Informiamo che Mobilità di Marca Spa ha pubblicato il seguente bando di selezione

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONE DI AUTISTI DI AUTOBUS, CCNL AUTOFERROTRANVIERI CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE VERTICALE - SERVIZIO SCOLASTICO 24 MESI TEMPO DETERMINATO.

scarica qui il modulo per la domanda di partecipazione

 

E’ indetta una selezione pubblica per la formazione di una graduatoria cui attingere per assunzione di circa n° 40 posizioni con profilo di Autista di Autobus, CCNL Autoferrotranvieri, con rapporto di lavoro a tempo parziale.

Il personale sarà impiegato sui servizi scolastici individuati sulla base dei servizi da espletare, con possibilità di effettuare servizio di noleggio con conducente.

  1. REQUISITI DI AMMISSIONE

Per essere ammessi alla selezione i concorrenti devono possedere, a pena esclusione, i seguenti requisiti:

  1. a) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di un Paese terzo alle condizioni previste dai commi 1 e 3-bis dell’art. 38 del D. Lgs. 165/2001: i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e quelli di Paesi Terzi titolari dei requisiti di cui i commi citati e del D. Lgs. 251/2007, devono dichiarare lo Stato corrispondente alla propria cittadinanza, di possedere tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica.
  2. b) di avere adeguata conoscenza e padronanza della lingua italiana.
  3. c) non aver superato i 56 anni alla data di pubblicazione del bando di selezione (09/07/2018);
  4. d) patente di guida di categoria di guida D, con punteggio residuo della patente di guida ai sensi dell’art. 126 bis D. Lgs. n.285/1992 e della Carta di Qualificazione del conducente superiore a 15 punti (non cumulabili);
  5. e) godimento dei diritti civili e politici;
  6. f) non avere riportato condanne penali che comportino, quale pena accessoria, l’interdizione temporanea o perpetua dai pubblici uffici;
  7. g) non essere stato licenziato per motivi disciplinari, destituito o dispensato dall’impiego presso enti locali o aziende pubbliche o private di trasporto pubblico. Non possono accedere al concorso coloro che siano stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito dell’accertamento che l’impiego è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o invalidi o, comunque, con mezzi fraudolenti;
  8. h) diploma di scuola media dell'obbligo.

Tutti i requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione, a parte quello dell’età che deve essere posseduto alla data di pubblicazione, nel sito dell’azienda, del bando di selezione. La mancanza di uno dei requisiti richiesti comporterà la non ammissione alla selezione.

  1. DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione alla selezione, come da fac-simile allegato al presente avviso, deve essere redatta su carta semplice in busta chiusa recante all’esterno l’indicazione del mittente e la dicitura “SELEZIONE PER AUTISTI DI SERVIZI SCOLASTICI” e indirizzata a:

Mobilità di Marca S.p.A. Ufficio segreteria Via Polveriera,1 - 31100 TREVISO

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 27/07/2018. Saranno escluse quelle pervenute oltre tale termine pur con timbro postale del 24/07/2018 o precedente. La domanda, infine, potrà ugualmente essere consegnata a mano, sempre nel termine assegnato, in busta chiusa alla Segreteria della Azienda, che ne rilascerà ricevuta. (orario LUN/GIO 8.30/12.30-14.00/17.00 – VEN 8.30/12.30) L’azienda non assume alcuna responsabilità per la mancata ricezione delle domande, dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato o per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore, ne’ per mancata restituzione dell’avviso di ricevimento della raccomandata.

Alla domanda di ammissione al concorso, il concorrente deve allegare:

  1. copia di un documento di identità in corso di validità;
  2. copia della patente D e della CQC;
  3. fototessera;
  4. autocertificazione attestante i titoli e l’esperienza di lavoro al posto messo a concorso, che si ritiene opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria.
  5. eventuale carta Tachigrafica rilasciata dalla Camera di Commercio di residenza.

La domanda di ammissione deve essere firmata dal concorrente. L’azienda non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni derivanti da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda.

  1. COMMISSIONE GIUDICATRICE

I componenti della Commissione giudicatrice sono designati dal Consiglio di Amministrazione dell'Azienda nel rispetto dei principi stabiliti dal Regolamento Aziendale. Ad essi è demandato l'espletamento di ogni attività inerente la selezione, compresa la decisione sulle ammissioni e sulle esclusioni dal medesimo.

La Commissione potrà delegare l'effettuazione di una o più fasi del processo a società o a specialisti esterni.

  1. PROVE DI ESAME

Le prove consisteranno in:

Prova scritta:

- Risoluzione di quesiti inerenti le norme della circolazione stradale, conoscenze meccaniche di base, il Regio Decreto 148/1931, il Regolamento Interno (Carta della Mobilità di MOM), la normativa Regionale sui servizi Atipici.

Prova orale:

- I medesimi temi della prova scritta

Prova pratica:

- Attività vertenti su manovra, guida di autobus in piazzale e/o in linea e/o percorsi urbani ed extraurbani, utilizzo delle dotazioni degli autobus.

I candidati che avranno superato la prova pratica di guida saranno ammessi al COLLOQUIO PSICO-ATTITUDINALE . Il colloquio psico-attitudinale consisterà in un colloquio finalizzato a conoscere l’interesse e la motivazione al ruolo della persona, facendone emergere le capacità di gestire determinate situazioni, eventualmente anche con la somministrazione di appositi test. Verrà valutata la capacità di autocontrollo e la capacità di integrazione in gruppi di lavoro vista la responsabilità ed il contatto diretto con utenti anche minori. L’idoneità risultante all’esito del suddetto colloquio costituisce condizione imprescindibile per la formazione della graduatoria.

Le date, gli orari e le sedi delle prove verranno comunicate tramite pubblicazione sul sito internet www.mobilitadimarca.it.

La Commissione Giudicatrice pubblicherà sul medesimo sito l’elenco dei soli candidati ammessi alle prove.

Tali comunicazioni sono da intendersi a tutti gli effetti di legge come convocazione legale alle prove.

I candidati dovranno presentarsi alle prove muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità nonché, alla prova pratica, muniti di patente e CQC in corso di validità.

I candidati che per qualsiasi ragione, ivi compresa la forza maggiore, non si presentassero a sostenere ogni prova d'esame alla data ed all'ora indicate, o si presentassero con ritardo o privi di un valido documento di riconoscimento da esibire alla Commissione Giudicatrice, resteranno esclusi dalla selezione.

TITOLI

L’anzianità di guida maturata presso altre società o enti che gestiscono servizi di trasporto pubblico, servizi di noleggio con conducente e servizi di scuolabus comporterà l’attribuzione di 0,5 punti ogni sei mesi o frazione superiore a tre mesi per un massimo di 10 punti.

I punteggi maturati per titoli avranno valore solo al superamento di tutte le prove e verranno sommati al punteggio finale del candidato.

Costituirà titolo referenziale, corso di primo soccorso pediatrico e corso di interazione con i minori.

  1. GRADUATORIA

Per la formazione della graduatoria finale la Commissione Giudicatrice stabilirà i criteri di attribuzione dei punteggi delle singole prove con le seguenti modalità:

- 30 punti come massimo per la prova scritta – il superamento della prova, ottenibile con il conseguimento del punteggio di almeno 18/30, sarà condizione per essere ammessi alla prova orale;

- 20 punti come massimo per la prova orale – il superamento della prova, ottenibile con il conseguimento del punteggio di almeno 12/20, sarà condizione per essere ammessi alla prova pratica;

- 50 punti come massimo per la prova pratica – la prova si intenderà superata al raggiungimento del punteggio di almeno 30/50.

Punteggio massimo 100/100.

Colloquio psico-attitudinale: giudizio di idoneità o di non idoneità.

La graduatoria finale degli idonei sarà formata dalla Commissione Giudicatrice della selezione, fermi i diritti di precedenza e preferenza stabiliti dalle vigenti disposizioni normative, e sarà approvata dalla Società, previo accertamento dei requisiti per l'ammissione all'impiego.

La graduatoria finale avrà validità di anni tre dalla data di pubblicazione e sarà resa nota sul sito internet www.mobilitadimarca.it.

La rinuncia ad una chiamata per l’assunzione comporterà la retrocessione all’ultimo posto della graduatoria.

La rinuncia a due chiamate per l’assunzione comporterà l’esclusione dalla graduatoria.

  1. CONDIZIONE PER L'ASSUNZIONE

L’assunzione è subordinata alle norme in vigore e secondo le necessità del servizio e nel rispetto dell’organigramma aziendale. Gli idonei alla Selezione, prima dell’assunzione, saranno sottoposti a visita medica per l’accertamento dell’idoneità fisica, psichica ed attitudinale prevista dallo specifico ordinamento di Settore (D.P.R. 11.07.1980 n.753 - D.M. 23.02.1999 n.88/T e s.m.i.) e correlata normativa in materia. L’accertamento di detti requisiti viene effettuato con giudizio inappellabile dalla Struttura Accreditata ai sensi della predetta normativa.

  1. STATO GIURIDICO E TRATTAMENTO ECONOMICO

Lo stato giuridico ed il trattamento economico del rapporto di lavoro sono disciplinati dal CCNL Autoferrotranvieri.

  1. INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell’art. 13 GDPR n. 2016/679, si forniscono, in coerenza del principio di trasparenza, le seguenti informazioni al fine di renderLa consapevole delle caratteristiche e modalità del trattamento dei Suoi dati.

Il “Titolare” del trattamento è la società Mobilità di Marca (MOM) S.p.A. avente sede in Treviso, in via Polveriera, 1 – info@mobilitadimarca.it, tel. 0422588311

MOM SpA ha nominato il RPD (DPO) che potrà essere contattato al seguente recapito mail: dpo@mobilitadimarca.it.

Il Titolare raccoglie e/o riceve le informazioni che La riguardano, quali: nome, cognome, codice fiscale, luogo e data di nascita, indirizzo fisico e telematico, numero di telefono fisso e/o mobile, dati curriculari (ad esempio titoli di studio, titoli abilitativi alla guida ecc.) e anche dati relativi allo stato di salute se da Lei comunicati anche attraverso il curriculum o se la posizione per cui si candida è riservata alle categorie protette. Essi servono a MOM per procedere alla verifica dei presupposti per la Sua assunzione e/o per l’avvio di una Sua collaborazione con il Titolare. Il trattamento dei dati personali forniti o comunque acquisiti da MOM avverrà da parte di personale MOM autorizzato, con l'utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità. La comunicazione dei Suoi dati personali può avvenire nei confronti di terzi e/o destinatari la cui attività è necessaria per l’espletamento delle attività inerenti alla selezione del personale. Ogni comunicazione che non risponde a tali finalità sarà sottoposta al Suo consenso. I dati saranno conservati in conformità alla norme sulla conservazione della documentazione amministrativa.

Il Titolare non trasferisce i Suoi dati personali all’estero. I Suoi dati personali non saranno in alcun modo diffusi o divulgati verso soggetti indeterminati e non identificabili neanche come terzi.

Il conferimento di tali dati è necessario per valutare i requisiti di partecipazione e il possesso dei titoli e la loro mancata indicazione può precludere tale valutazione, con conseguente esclusione dalla procedura.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da MOM, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L'apposita istanza all'Autorità è presentata contattando il Responsabile della protezione dei dati.

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

E’ possibile consultare l’informativa estesa pubblicata sul sito internet www.mobilitadimarca.it nella sezione “privacy”

  1. NORME FINALI

Il Consiglio di Amministrazione si riserva la facoltà di prorogare, sospendere, modificare o revocare la presente selezione. I concorrenti assunti sono tenuti a regolarizzare la documentazione presentata, in base a quanto previsto dall'art. 1, comma 2, della legge 23.8.1988, n. 370.

Si fa presente inoltre che, poiché la domanda contiene una serie di dichiarazioni fatte dal candidato sotto la propria responsabilità relativamente a stati e fatti personali, Mobilità di Marca S.p.A. si riserva fin d’ora la facoltà di verificare in qualsiasi momento la veridicità delle stesse. Qualora le dichiarazioni risultino mendaci il candidato, ferma restando ogni altra responsabilità di legge, verrà automaticamente escluso dalla selezione, o dall’assunzione, o dalla conferma in Servizio.

L’avviso di selezione, comprensivo di allegati, è pubblicato sul sito internet di Mobilità di Marca S.p.A, al seguente indirizzo: www.mobilitadimarca.it ed è inoltre disponibile presso la segreteria aziendale. Per informazioni gli interessati potranno rivolgersi dalle ore 9.00 alle ore 12.00 dei giorni feriali (sabato escluso) all'Ufficio Personale di MOM S.p.A. – Via Polveriera, 1- Treviso (tel. 0422-588260-550).

La presentazione della domanda di partecipazione al concorso implica l’accettazione senza riserve delle norme stabilite nel presente bando.

 

IL DIRETTORE GENERALE

Ing. Giampaolo Rossi

scarica il bando