Il sistema di bigliettazione MOM



Prima di salire a bordo è obbligatorio munirsi di biglietto acquistandolo attraverso uno dei sistemi di vendita. Una volta acquistati tutti i titoli di viaggio non sono rimborsabili, nemmeno parzialmente (fatte salve le eccezioni disciplinate da Carta dei Servizi).

I titoli di viaggio MOM

 

Biglietti

Sono disponibili le seguenti tipologie di biglietti:

Biglietto urbano di corsa semplice, valido 75 minuti dalla prima validazione;

Biglietto extraurbano di corsa semplice, valido solo per la corsa e per la fascia chilometrica acquistata (origine/destinazione). Nel caso di viaggio con origine e/o destinazione ai capolinea dell’area urbana di Treviso, Vittorio Veneto, Conegliano, Montebelluna. Con lo stesso biglietto extraurbano si ha diritto a proseguire il viaggio utilizzando il servizio urbano di origine o destinazione (prima corsa utile), alle medesime condizioni del corrispondente titolo urbano.

Carnet

I carnet, o titoli multicorsa, possono essere utilizzati da un solo cliente per ogni singolo viaggio.

Carnet urbano, contiene 6 corse semplici ed è ricaricabile per 5 volte

Carnet extraurbano, contiene 6 corse per la stessa tratta ed è ricaricabile per 5 volte.

Abbonamenti

Gli abbonamenti sono suddivisi in base alla profilazione del cliente in: Studente, Lavoratore, Ordinario/Impersonale, fasce deboli . Ciascuna tipologia è poi disponibile in base alla validità temporale: mensile (validità dal 1° del mese a fine mese, tutti i giorni) e annuale (12 mesi a partire dal 1° giorno del mese di acquisto, tutti i giorni) e in base alla validità territoriale: urbano, extraurbano, extraurbano integrato.

Ordinario, titolo di viaggio impersonale, utilizzabile dal portatore. E’ un abbonamento utilizzabile da più persone (es. più membri di una stessa famiglia).

Lavoratore, titolo di viaggio personale per i lavoratori. Utilizzabile solo dall’intestatario dell’abbonamento.

Studente, titolo di viaggio personale per gli studenti (fino al compimento del 26° anno di età, che frequenta un istituto scolastico sia pubblico che privato, purché sia riconosciuto legalmente). Utilizzabile solo dall’intestatario dell’abbonamento. L’abbonamento annuale studente ha validità dal 1 settembre al 31 agosto dell'anno successivo, domeniche e festivi compresi.

Per richiedere gli abbonamenti Studenti o Lavoratori è necessario presentare la certificazione del datore di lavoro (lavoratori dipendenti) o della scuola (studenti) oppure autocertificazione in conformità alla vigente normativa di legge.

Abbonamento fasce deboli, titolo di viaggio dedicato ai viaggiatori in grado di certificare mediante apposita tessera rilasciata dalle competenti autorità l’appartenenza ad una delle seguenti categorie: invalidi: civili, di guerra o di servizio altre categorie previste dalla legge, hanno diritto all’acquisto dell’abbonamento mensile a tariffa ridotta come previsto dalle normative vigenti. Resta comunque a carico del Cliente il costo di emissione della tessera abbonato.

Le modalità di emissione

 

Tessera Abbonato MOM

Supporto plastificato (Smart Card elettronica), formato “bancomat” con all’interno un microchip per la gestione dei dati. Ha validità 3 anni, viene richiesto un costo di segreteria per l’emissione. Su questo supporto, che riporta un numero di riferimento identificativo dell’utente, è possibile caricare gli abbonamenti annuali, mensili e può contenere più tipi di contratto relativi a diversi titoli di viaggio. Ai fini del viaggio la tessera è valida solo se corredata da tagliando di rinnovo valido per il periodo in corso.

Scheda abbonato

Il rilascio della tessera abbonato avviene previa compilazione di un’apposita scheda abbonato contenete i dati personali dell'utente (e foto in formato tessera recente) e le specifiche del titolo desiderato. Tale modello è reperibile presso le biglietterie aziendali oppure clicca qui per scaricare il modulo.

Tagliando di pagamento

La ricevuta di pagamento viene rilasciata nelle biglietterie o rivendite al momento dell’acquisto o del rinnovo del proprio abbonamento o, in caso di acquisto on line, viene inviata via mail (va, di conseguenza, stampata). E’ un documento che ha validità fiscale (anche ai fini dell’accesso alle agevolazioni di legge). Per viaggiare l’abbonato deve obbligatoriamente avere con sé sia la tessera abbonato che il tagliando di pagamento relativo al titolo di viaggio in corso di validità.

Biglietto

Supporto plastificato con all’interno una “memoria” per la gestione dei dati (Chip-on-paper). Su questo titolo di viaggio è possibile caricare i biglietti di corsa semplice ed i carnet della medesima classe tariffaria. Il biglietto elettronico può essere ricaricato per un massimo di 30 corse.

Carnet

Supporto plastificato con all’interno una “memoria” per la gestione dei dati (Chip-on-paper). Il carnet da 6 corse può essere ricaricato, di 6 corse in 6 corse, al massimo 5 volte, per un totale di 30 corse dello stesso tipo di titolo.

Biglietto SMS

Con il proprio telefono cellulare* può essere acquistato un biglietto urbano ed extraurbano mandando un SMS al numero 4850208 (il testo da inserire dipende dalla tipologia di biglietto che si intende acquistare). Il biglietto va acquistato pochi minuti prima di salire a bordo, esibito al conducente e conservato per tutto il viaggio (va esibito in caso di controllo). Nessun rimborso è dovuto in caso di mancato utilizzo o errato acquisto.

*L’acquisto è possibile in base al contratto telefonico sottoscritto. Gli operatori telefonici che hanno aderito all’iniziativa sono: Telecomitalia, Wind, Vodafone, 3Italia. Al prezzo del biglietto va aggiunto il costo dell’SMS secondo il proprio piano tariffario.

Vai alla sezione -> COMPRA CON SMS

Biglietto digitale

Con il proprio smartphone è possibile l’acquisto di biglietti MOM tramite applicativi digitali: MOMUP, official App di MOM (con la quale è possibile acquistare tutti i biglietti, oltre al rinnovo dell’abbonamento), sono inoltre abilitati gli acquisti di biglietti sulle App di DaAaB e MyCicero. Il titolo di viaggio che viene acquistato da uno smartphone non è cedibile ad altro dispositivo mobile e non è rimborsabile. In caso di rinnovo dell'abbonamento, il titolo digitale conservato nell'APP va esibito insieme alla tessera abbonato in caso di verifica a bordo e vale come tagliando di pagamento.

Vai alla sezione -> ACQUISTA BIGLIETTO CON MOMUP

Vai alla sezione -> RINNOVA ABBONAMENTO CON MOMUP

Validità spaziale dei titoli di viaggio

 

Titoli di viaggio urbani hanno validità esclusivamente sull’intera rete urbana di riferimento; all’interno del perimetro urbano dà diritto a viaggiare sia su corse del servizio urbano che extraurbano. Titoli di viaggio extraurbani hanno validità corrispondente alla tratta tra l’origine e la destinazione acquistata. Nel caso di origine o destinazione con aree servite da corse urbane il biglietto extraurbano dà diritto al servizio combinato senza aggravi di prezzo.

Nel servizio extraurbano, l’abbonato, per esigenze particolari, può richiedere di usufruire di un abbonamento composto da linee diverse; in tal caso è tenuto ad indicarlo nella scheda abbonato. Il valore dell’abbonamento verrà calcolato tenendo conto della somma dei percorsi effettuati derivanti dalle tabelle polimetriche delle linee in concessione.

L’integrazione dei titoli con il servizio urbano non è applicabile alla linea Treviso/Portogruaro, in quanto trattasi di linea combinata integrata con Trenitalia, dove gli abbonamenti prevedono la possibilità di utilizzo sia dei nostri mezzi che dei treni e pertanto è sottoposta a specifico tariffario deliberato dalla Regione Veneto.

 

Convalida dei titoli di viaggio

 

Il viaggiatore deve salire a bordo sempre dalla porta anteriore del mezzo. Ogni titolo di viaggio (biglietto, carnet o abbonamento) deve essere convalidato ogni volta che si sale a bordo, sia nel caso di cambio tratta, oppure a seguito di un trasbordo.

 

Come si convalida

E’ sufficiente avvicinare il proprio titolo di viaggio alla validatrice. Se il titolo risulterà valido, sulla validatrice si accenderà una luce verde e verrà emesso un breve suono accompagnati da un messaggio a display di "Titolo Valido". Qualora ciò non avvenga, una luce rossa e un suono prolungato accompagneranno un apposito messaggio che indicherà al viaggiatore il motivo per il quale il titolo non è stato accettato. In tal caso è fatto obbligo di rivolgersi tempestivamente al conducente per regolarizzare il viaggio oppure presso una biglietteria aziendale per risolvere eventuali anomalie avvenute a bordo. Ogni convalida viene registrata all’interno del titolo di viaggio. Il controllo di tutti i titoli di viaggio sarà effettuato da controllori dotati di un apposito terminale portatile con APP di controllo. E’ vietato validare alla vista del conducente. Durante le operazioni di controlleria le validatrici possono essere disattivate.

Vai alla sezione -> COME CONVALIDARE

 

Lettura titoli

É possibile verificare lo stato del proprio titolo di viaggio anche tramite le validatrici anterioria bordo dei mezzi (la verifica del biglietto va effettuata schiacciando il tasto OK della validatrice Thales di colore grigio o utilizzando il tasto in alto a sinistra per le validatrici AEP di colore giallo, contemporaneamente avvicinare il titolo di viaggio).

Sui biglietti elettronici di MoM è presente un numero denominato Infoweb. Per conoscere lo stato del biglietto (ricariche, corse residue, convalide effettuate a bordo) è possibile utilizzare l’apposita sezione del sito: clicca qui.

La verifica può essere effettuata anche presso le biglietterie.