Vita in bus



Quello che c’è da sapere per viaggiare meglio in bus.

 

PIÙ CORSE PER VIAGGIARE, CONTROLLA LA FREQUENZA

In particolare negli orari di punta, ci sono più corse a disposizione della Clientela. Le capienze sono calibrate in base all’effettiva utenza, per questo è importante utilizzare al meglio i mezzi a disposizione per poter viaggiare più comodi.

 

OCCUPA PRIORITARIAMENTE GLI SPAZI ANTERIORI

Quando sali sul bus non sostare nella zona d’ingresso: ostacoli la salita degli altri viaggiatori e impedisci all’autista di avere cognizione delle persone a bordo. E’ importante occupare prioritariamente lo spazio posteriore del bus per migliorare il servizio e il viaggio di tutti.

 

RISPETTA GLI ALTRI, TOGLI LO ZAINO

Quando sali sul bus non tenere lo zaino sulle spalle perché crea un ingombro inutile. Borse e cartelle vanno tenute in mano o a terra per consentire un viaggio più confortevole a te e a chi ti sta accanto.  

 

SEDUTI O IN PIEDI SI VIAGGIA IN SICUREZZA

In particolare in ambito urbano, è possibile non trovare posto a sedere. In questi casi un atteggiamento scontroso non è utile. I nostri mezzi sono omologati per viaggiare in sicurezza anche in piedi.